La app FADINMED di FNOMCeO e FNOPI consente di accedere ai corsi di formazione a distanza. Si ricorda che l’accesso avviene con gli stessi id e pin della piattaforma www.fadinmed.it, alla quale bisogna accedere almeno una volta per il controllo automatico dell'iscrizione annuale alla propria federazione e sbloccare così i corsi disponibili.

Per accedere ai corsi basta cliccare su "Corsi".

Si possono riprendere e concludere corsi già iniziati sulla piattaforma, o viceversa iniziarli sulla app e concluderli sulla piattaforma. E’ anche possibile eseguire i corsi offline, quando non si è collegati a Internet.

Si ricorda che le attestazioni dei crediti e i propri dati personali non sono visibili dalla app ma sono accessibili solo entrando con id e pin sulla piattaforma FadInMed.

Per richieste di aiuto, scrivere a gestione@fadinmed.it

    Available courses

    Sono sempre più frequenti gli episodi di violenza contro gli operatori sanitari o tra colleghi.
    I comportamenti violenti devono essere sempre stigmatizzati e il medico che li subisce non deve tacere, ma denunciare l'accadimento.
    Questo corso vuole fornire gli strumenti per prevenire questo tipo di situazioni e per sapere che cosa occorre fare quando si verificano.

    Questo corso, dedicato a salute e migrazione, è stato realizzato da FNOMCeO in collaborazione con l'Osservatorio Internazionale per la Salute (OIS) nell'ambito del progetto Sanità di Frontiera. Affronta i problemi di salute dei migranti, gli aspetti sociali, le malattie più comuni e le norme al riguardo.

    Oggi più che mai si è di fronte a una vera e propria epidemia di uso di farmaci nell’anziano. I dati AIFA indicano che nel 2022 la quasi totalità della popolazione anziana (98,4%) ha ricevuto almeno una prescrizione farmacologica. Il 68,1% ha ricevuto prescrizioni di almeno 5 diverse sostanze e più di un soggetto su 4 ha assunto almeno 10 principi attivi diversi con il rischio di eventi avversi e di reazioni crociate dovute alla politerapia.
    Questo corso FAD fornisce indicazioni su come gestire la politerapia e come evitare la cascata prescrittiva.
    Nel corso si acquisiranno le conoscenze sui rischi di un sovra e sottotrattamento, sui farmaci da evitare o usare con cautela nell’anziano e quali invece possono essere somministrati con tranquillità.

    Negli ultimi anni l'interesse per il microbioma è aumentato esponenzialmente: viene chiamato in causa nello sviluppo di varie malattie, viene considerato fondamentale per un buono stato di salute, vengono proposti probiotici e simili per garantire una situazione equilibrata del microbioma. Ma quanto c'è di vero in tutto ciò e quanto invece è dovuto a una spinta commerciale? Le risposte vengono da questo corso indipendente e senza sponsor.
    Questo corso consente di conoscere il microbioma e il microbiota, di comprenderne le funzioni nella persona sana nelle varie fasi di vita, di valutare quanto il microbioma influenzi alcune condizioni di malattia, di come si può agire sul microbioma attraverso comportamenti e farmaci, di quali siano le reali indicazioni per un trattamento (servono per esempio i probiotici in chi sta prendendo un antibiotico?), di conoscere che cos'è il trapianto di microbioma fecale e quali ne siano le indicazioni e l'efficacia, di essere consapevole infine della spinta commerciale legata ai prodotti disponibili sul mercato.